Dalle wildcard in 250cc alla SBK asiatica: Shi Zhao Huang e Zhengpeng Li

Two Wheels Motor Racing, promoter dell’Asia Road Racing Championship, ha diffuso la entry list dell’ASB1000, la classe Superbike entrata l’anno scorso nell’ARRC. La lista comprende sedici piloti e a fianco di nomi altisonanti come Broc Parkes, Markus Reiterberger, Federico Sandi e il campione in carica Azlan Shah Kamaruzaman ce ne sono altri interessanti o anche curiosi, come due vecchie conoscenze del Motomondiale provenienti dalla Cina. Di chi si tratta? Del 31enne Zhengpeng Li (Yamaha YZF-R1, Victor Racing Team) e dell’addirittura 46enne Shi Zhao Huang (BMW S1000 RR, Maxspeedingrods Chieton China Racing Team).

Oltre ad essere entrambi al debutto nell’ASB1000, Li e Huang hanno in comune l’aver partecipato ad alcune gare del Mondiale 250cc.

 

Shi Zhao Huang
Shi Zhao Huang a Shanghai nel 2005. Credit: Peter Parks/AFP via GettyImages.

 

Il debutto di Chi Zhao Huang nella ex-“middle class” del circus MotoGP è arrivato nel 2003. Il nativo di Guangzhou ha preso parte al GP della Malesia di quell’anno e ha chiuso la gara al 19° posto, nel weekend in cui è diventato il primo pilota cinese a qualificarsi a una gara del Motomondiale. Successivamente ha partecipato due volte al GP di casa a Shanghai, portando a casa un 21° posto nel 2005 e un 20° posto l’anno dopo.
Questi due piazzamenti sono anche quelli che, in ordine inverso, sono stati ottenuti da Zhengpeng Li rispettivamente nei GP di Istanbul e Valencia del 2005. Si tratta delle uniche gare disputate da Li nel Motomondiale, in quanto il pilota di Xi’an vanta un totale di sei wildcard, ma ha mancato la qualifica in quattro di esse (GP di Shanghai, Le Mans e Sepang 2005 e GP di Shanghai 2006).

Ad accomunare i due piloti è anche il colore rosso, che ha caratterizzato le livree delle loro moto in quelle occasioni. Inoltre, Zhengpeng Li ha corso le sue wildcard con una vera e propria istituzione per il motociclismo cinese: il Zongshen Motorcycle Racing Team of China, capace anche di trionfare nel Mondiale Endurance nel 2002.

 

Zhengpeng Li
Zhengpeng Li a Istanbul nel 2005. Credit: China Photos via GettyImages.

 

Negli anni successivi alle wild card, Shi Zhao Huang e Zhengpeng Li hanno corso principalmente in patria e sono arrivati a giocarsi le prime posizioni della Pan Delta Superbike Series, ovvero il Campionato Cinese Superbike. Ora, per loro arriva l’occasione di misurarsi sempre con la classe Superbike, ma stavolta all’interno dell’ARRC. La stagione 2020 del massimo campionato motociclistico asiatico scatterà a inizio marzo a Sepang.