CIV PreMoto3: Il bellissimo “veni, vidi, vici” di Luca Lunetta

Tra Misano e il Mugello sono andate in archivio le prime quattro gare dell’ELF CIV 2019. I primi due doppi round stagionali hanno offerto emozioni a profusione e tanti argomenti da trattare e uno di questi è il folgorante esordio di Luca Lunetta nella classe PreMoto3.
In sella alla CS dell’AC Racing Team, Luca Lunetta ha conquistato quattro vittorie su 4 gare al debutto assoluto nell’ELF CIV, mostrando una maturità e un talento fuori dal comune per un ragazzo di soli 12 anni.

 

“Veni, vidi, vici”

Il giovanissimo pilota romano ha iniziato la stagione dominando il weekend di Misano Adriatico (dal 29 al 31 marzo): primo tempo nelle prove libere, pole position con nuovo record sul giro in qualifica, vittoria con margine in entrambe le gare e nuovo record sul giro in gara. Una supremazia incontrastata, frutto del talento di Lunetta e del grande lavoro fatto dall’AC Racing Team.
Più difficili da conquistare sono state le vittorie del 27 e 28 aprile al Mugello. Al suo esordio assoluto sul circuito toscano (mentre a Misano aveva svolto dei test prima dell’inizio del campionato), Lunetta ha incontrato qualche difficoltà nelle prove a causa di un infortunio al pollice destro, ma è comunque riuscito a ottenere la pole position e, soprattutto, a vincere entrambe le gare. Diversamente da quanto visto a Misano, al Mugello Lunetta si è dovuto giocare la vittoria con altri avversari molto agguerriti. Alla fine, però, il ragazzo l’ha spuntata con merito in entrambe le gare, vincendo prima su pista asciutta e poi in condizioni di asfalto umido.

 

Pulizia e maturità

Ad oggi non si può dire se qualcuno riuscirà a fermarlo, ma certamente Luca Lunetta non ha vinto le prime quattro gare della stagione per caso.
Dopo aver sfoggiato una guida efficace, pulita, precisa e quasi da veterano a Misano, al Mugello Lunetta non solo non si è tirato indietro nella battaglia coi suoi avversari, ma ha anche gestito la situazione con una maturità molto rara tra i ragazzi della sua età. In entrambe le gare svoltesi in Toscana, infatti, Lunetta ha rimediato facilmente ad alcuni piccoli errori di guida e alla fine ha vinto grazie a un’ottima strategia: sia in Gara 1 che in Gara 2, Lunetta ha studiato i suoi avversari fino all’ultimo giro e poi è uscito dall’ultima curva in seconda o terza posizione, in modo da assicurarsi la vittoria sfruttando al meglio il gioco delle scie.
Attualmente Lunetta guida la classifica del campionato con 100 punti, contro i 65 del pilota in seconda posizione (Filippo Bianchi).

 

Segnatevi il suo nome…

A detta di molti appassionati e addetti ai lavori, Luca Lunetta farà molto parlare di sé in futuro, anche perché si è presentato all’ELF CIV con in tasca già cinque titoli italiani ed europei. Dopo i trionfi nelle Minimoto (Campione Europeo Junior A e Italiano Cadetti 2015) e nella categoria Pre-MiniGP (Campione Italiano 2016), Lunetta ha aggiunto al suo palmares il titolo di Campione Italiano ed Europeo MiniGP 2018. Inoltre, dall’anno scorso questo ragazzo fa parte del progetto Talenti Azzurri FMI, a conferma di quanto anche la Federazione Motociclistica Italiana si sia accorta del suo talento.

 

…e quello del suo team!

Dietro ai successi di Lunetta nella PreMoto3 c’è anche il grande lavoro fatto dall’AC Racing Team. Anch’essa al debutto nell’ELF CIV, la squadra guidata da Alessandro Cassinari lavora duramente dall’inizio alla fine del weekend e gli sforzi fatti da ogni singolo membro del team vengono premiati dalla pista. L’AC Racing Team è da diversi anni una realtà di riferimento nei campionati nazionali Minimoto e MiniGP e a dimostrare la bontà del progetto c’è il grandioso inizio di stagione 2019. Alle vittorie di Lunetta, infatti, si aggiungono quelle di Gionata Barbagallo nel primo round del CIV Minimoto (svoltosi lo scorso 7 aprile a Franciacorta) e quelle di Edoardo Boggio nelle gare inaugurali del CIV Junior MiniGP (andate in scena lo scorso 14 aprile a Cervesina).

 

Palmen in Motorradsport desidera fare il più grande “in bocca al lupo” a Luca Lunetta e all’AC Racing Team per il prosieguo della stagione.

 

Nella gallery alcune foto di Luca Lunetta scattate al Mugello. Credit: Benzina.

Precedente Nice to Meet You #5: Jacopo Hosciuc (CIV PreMoto3) Successivo "Quality, not quantity": Riflessione su clickbait e affini nel motociclismo